La manutenzione dei componenti delle reti idranti

Tutti i componenti di una rete idranti sono costruiti in conformità alle specifiche norme tecniche di riferimento.

Norme tecniche di riferimento

Norma UNI EN 671-3
Manutenzione dei naspi antincendio con tubazioni semirigide e idranti a muro con tubazioni flessibili.

Norma UNI 10779
Reti idranti – progettazione installazione ed esercizio.

Norma UNI EN 12845
Sistemi automatici a sprinkler progettazione , installazione e manutenzione.

Controllo semestrale degli idranti a Muro

Bisogna controllare che:

  • sia accessibile
  • senza danni e perdite
  • istruzioni leggibili e chiare
  • opportunamente segnalata
  • controllo visivo della tubazione e in caso di difetti va sostituita o collaudata alla massima pressione.
  • manovrabilità della lancia
  • ripristino del sigillo

Controllo semestrale dei naspi antincendio

Bisogna controllare che:

  • legature adeguate
  • le bobine devono ruotare
  • valvola di intercettazione
  • tubazione di alimentazione
  • portelli della cassetta
  • lancia, tipo e manovrabilità
  • pronto all’uso
  • ripristino del sigillo

Controllo semestrale delle casette a corredo degli idranti soprasuolo e sottosuolo

Bisogna controllare che:

  • sia accessibile
  • senza danni e perdite
  • istruzioni leggibili e chiare
  • opportunamente segnalata
  • controllo visivo della tubazione e in caso di difetti va sostituita o collaudata alla massima pressione.
  • manovrabilità della lancia
  • ripristino del sigillo

Controllo semestrale degli attacchi autopompa

Bisogna controllare che:

  • accertamento della manovrabilità delle valvole
  • controllo della tenuta della valvola di ritegno
  • lasciare la valvola principale di intercettazione aperta
  • segnaletica adeguata
  • che le bocche di uscita dell’acqua siano protette da tappi

Controllo semestrale degli idranti soprasuolo e sottosuolo

Bisogna controllare che:

  • manovrabilità della valvola di apertura e chiusura
  • facilità di apertura dei tappi
  • verifica del sistema antigelo se presente
  • segnaletica adeguata

Controllo annuale

Comprende tutte le operazioni di controllo effettuate sulle attrezzature e nel corso del primo semestre.
Tutte le tubazioni flessibili e semirigide degli idranti a muro e dei naspi ed anche quelle presenti nelle cassette a corredo degli idranti soprasuolo e sottosuolo devono essere sottoposte alla pressione di rete per verificare la loro integrità.

Controllo periodico di tutte le tubazioni

Ogni 5 anni tutte le tubazioni flessibili e semirigide devono essere sottoposte a prova idrostatica alla pressione di 1,2 MPa.